Toggle Nav
Carrello
Fichi del Cilento

Il “Fico Bianco del Cilento”, prodotto a marchio DOP, è la vera icona di questa terra. Rinomato per la sua versatilità, viene prodotto in circa 68 comuni che vanno da Agropoli al Bussento. L’essiccazione e lavorazione del prodotto si svolgono nella stessa area di produzione, garantendo il rispetto di una tradizione millenaria. Introdotto nel Cilento fin dal VI secolo a.C. dai coloni greci, il fico bianco è stato decantato anche in età romana da autori come Catone e Varrone. All'epoca era utilizzato prevalentemente come cibo della manodopera nei campi, ma con il passare dei secoli il frutto è diventato un alimento sempre più pregiato, tanto da meritarsi un posto speciale a tavola anche nelle feste più importanti, come il Natale. Inoltre le sue spiccate proprietà terapeutiche lo rendono adatto alla preparazione di rimedi erboristici e dietetici. Può essere gustato in numerosi modi: essiccato, sciroppato, ripieno o coperto di cioccolata.

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.